Chi è il candidato estone all'Eurovision 2022? Incontra Stefano

Chi è il candidato estone all'Eurovision 2022? Incontra Stefano

Che Film Vedere?
 

Il protagonista danese dell'Eurovision 2022 è Stefan, che ha già vinto The Masked Singer.





Stefan, stella dell’Eurovision 2022

Instagram



L'attesa è quasi finita Eurovisione fan mentre la più grande competizione canora del mondo ritorna per il 2022.

L'Italia, vincitrice dello scorso anno, è la padrona di casa, regalandoci una notte da ricordare in diretta da Torino sabato 14 maggio.

La sera i paesi del mondo si sfideranno per conquistare i giudici e il pubblico votante. Ma chi salirà in cima e porterà a casa la corona?



Continua a leggere per scoprire di più sulla partecipazione dell'Estonia all'Eurovision 2022 che spera di avere una possibilità.

Chi rappresenterà l’Estonia all’Eurovision 2022?

Stefan, stella dell’Eurovision 2022

Stefan AirepetjanInstagram

Nome: Stefan Airepetjan



master snooker 2021

Età: 24

Instagram: @stefanairapetjan

piccola alchimia sabbia

Dopo aver vinto lo spettacolo di selezione Eurovision dell'Estonia Eesti Laul, Stefan Airepetjan, che si esibisce semplicemente come Stefan, è stato selezionato per sventolare la bandiera del suo paese.

Il 24enne ha battuto una forte concorrenza, tra cui diverse leggende estoni dell'Eurovision, per diventare il favorito.

E sembra che l'Estonia sia in buone mani dato che l'affermato cantautore, nato a Viljandi, in Estonia, ha un ottimo track record quando si tratta di competizioni per talenti.

Nel 2010, Stefan è stato finalista al concorso di canto nazionale Laulukarussell. Poi, nel 2020, è stato incoronato vincitore dell'equivalente nazionale di The Masked Singer, chiamato Maskis Laulja.

Potrebbe trattarsi di un terzo tempo fortunato per la popolare star estone?

Come si chiama la canzone estone dell'Eurovision 2022?

Stefan ha scritto la musica e i testi della sua canzone dell'Eurovision 2022 chiamata 'Hope' insieme a un team, che include anche Karl-Ander Reismann, l'uomo dietro innumerevoli successi estoni.

È una melodia toccante ispirata al country-pop con testi in inglese che mette perfettamente in risalto la voce impressionante di Stefan.

Nel frattempo, Stefan ha rivelato che il video musicale di accompagnamento è stato ispirato dal film di Clint Eastwood del 1966 Il buono, il brutto e il cattivo.

Dove è arrivata l’Estonia all’Eurovision Song Contest 2021?

Il candidato estone del 2021, Uku Suviste, ha cantato a squarciagola con un brano intitolato The Lucky One. Tuttavia, ha perso un posto nella Grand Final.

Il suo nome non è stato menzionato tra i primi dieci posti durante la semifinale, e in seguito è emerso che si era piazzato 13° su 17 paesi partecipanti a quella manche.

Quando sarà l'Eurovision 2022?

Sabato 14 maggio si terrà la finale dell'Eurovision Song Contest.

Uno dopo l'altro, i paesi saliranno sul palco del famoso PalaOlimpico Arena di Torino nel tentativo di conquistare gli elettori.

Ma il divertimento dell'Eurovision non inizia qui: la competizione si estende su tre eventi, iniziati con la prima semifinale martedì 10 maggio 2022.

Il prossimo andrà in onda giovedì 12 maggio 2022. Tutta la copertura può essere guardata su BBC One e BBC Three.

Quali paesi prenderanno parte all’Eurovision 2022?

Ecco gli altri paesi in competizione all’Eurovision Song Contest 2022: fai clic su ciascuno per saperne di più.

Semifinale 2

L’Eurovision Song Contest 2022 andrà in onda sulla BBC da martedì 10 maggio a sabato 14 maggio – ascolta tutte le canzoni dell'Eurovision di quest'anno su TIDAL , mentre l'album completo dei brani è disponibile su CD E vinile Ora.

come cambiare nome su houseparty

Puoi anche consultare l'elenco completo di Vincitori dell'Eurovision E quante volte il Regno Unito ha vinto l'Eurovision Qui. Se stai cercando qualcosa da guardare stasera, dai un'occhiata al nostro guida tv .

L'ultimo numero della rivista è ora in vendita: abbonati ora e ricevi i prossimi 12 numeri per solo £ 1. Per saperne di più sulle più grandi star della TV, ascolta il podcast di Radio Times con Jane Garvey.