Pronostico della classifica della Premier League: i nostri pronostici per ogni squadra nel 2021/22

Pronostico della classifica della Premier League: i nostri pronostici per ogni squadra nel 2021/22

Che Film Vedere?
 

Questo concorso è ora chiuso





Dicono che il tavolo della Premier League non mente mai, ma proveremo a prevedere cosa verrà letto alla fine di maggio.



la cabina dei baci 4 libro

La stagione 2021/22 è arrivata e 20 squadre stanno lottando per raggiungere una serie di ambizioni diverse, dalla corsa al titolo alla battaglia per la retrocessione.



Un gruppo di squadre sentirà di avere la possibilità di rimuovere il Manchester City dalla vetta, mentre un paio di cavalli oscuri sorprenderanno tutti a sfidarsi per gli onori sopra la loro posizione.

Un certo numero di squadre vedranno semplicemente la sopravvivenza della Premier League come l'ultimo segno del successo, mentre altre saranno costrette a sopportare l'assoluta apatia della metà superiore inferiore.



La guida TV ti offre la nostra tabella completa prevista per la stagione della Premier League 2021/22.

Scopri tutte le partite che puoi guardare dal vivo utilizzando il nostro Programma TV della Premier League .

Per ulteriori funzionalità della Premier League, controlla: Stadi della Premier League | Divise della Premier League | Chi vincerà la Premier League?



Per gestire le tue preferenze email, clicca qui.

Pronostico classifica Premier League 2021/22

  1. Man City
  2. Liverpool
  3. Man Utd
  4. Chelsea
  5. Leicester
  6. West Ham
  7. Tottenham
  8. Aston Villa
  9. Arsenale
  10. Leeds
  11. Everton
  12. lupi
  13. Brighton
  14. Newcastle
  15. Brentford
  16. Burnley
  17. Palazzo di cristallo
  18. Southampton
  19. Watford
  20. Norwich

contendenti al titolo

1. Man City

Pep Guardiola ha creato la difesa più forte della lega e vanta alcuni dei migliori giocatori creativi al mondo. Se arriva Harry Kane, è difficile vederli non sollevare di nuovo il trofeo della Premier League.

2. Liverpool

I Reds sono tornati in forma. L'importanza del ritorno di Virgil van Dijk, Joe Gomez e Jordan Henderson non può essere sopravvalutata. Mohamed Salah e Sadio Mane saranno molto riposati dopo un'intera estate di riposo. Aspettati un nuovo Liverpool per iniziare la stagione con il botto.

3. Man Utd

Alcune persone non saranno mai vendute a Ole Gunnar Solskjaer, ma il lavoro che sta facendo allo United è positivo e progressivo. Il suo XI più forte metterà in difficoltà tutte le squadre del campionato. Se Edinson Cavani riesce a mantenersi in forma e Jadon Sancho si adatta ai rigori della Premier League, potrebbe essere un anno molto forte.

4. Chelsea

Il Chelsea è fatto per i tornei a eliminazione diretta. Thomas Tuchel ha la capacità di Jose Mourinho di tirare fuori i risultati la notte quando richiesto, ma hanno lo stomaco e la costanza per affrontare un'intera stagione? Romelu Lukaku ha essenzialmente 'completato' una squadra di talento, ma i Blues hanno bisogno di essere ripuliti se vogliono lottare per il titolo.

vedi netflix offline

aspiranti europei

5. Leicester

Il Leicester è una parte stabile dei mobili in cima alla classifica in questi giorni. Jannik Vestergaard e Patson Daka rappresentano aggiunte intelligenti a una squadra intelligente sotto la guida di un manager intelligente. Farebbero bene a tenere il passo con i quattro d'élite che hanno speso un sacco di soldi.

6. West Ham

Tutti gli occhi si rivolgono agli Hammers per vedere se la loro forte campagna è stata una tantum. Il mancato ritorno di Jesse Lingard è un duro colpo, ma Declan Rice rimane per ora nella zona est di Londra e Said Benrahma sta impressionando durante la pre-stagione. Un altro forte risultato è sulle carte per questa unità difficile da battere.

7. Tottenham

Una delle squadre più imprevedibili del campionato in questo periodo è il Tottenham. Sono un grande sconosciuto. Se Harry Kane se ne va, sono in guai seri senza un sostituto adeguato. Se rimane, sono ancora a corto di organizzazione necessaria per navigare una lunga stagione. Nuno Espirito Santo mirerà a portare stabilità difensiva, ma non può permettersi di sacrificare troppo stile offensivo.

8. Aston Villa

Le Villa sono la scelta più popolare di questa stagione per superare le aspettative e si sarebbero classificate più in alto in questa lista se Jack Grealish fosse rimasto a Villa Park. Il colpo della sua partenza è stato in qualche modo assorbito da manovre terrificanti nel mercato dei trasferimenti con Emi Buendia e Danny Ings tra le mosse più intelligenti della divisione.

9. Arsenale

È tempo di boom o bust per Mikel Arteta. I fan non si accontenteranno di un'altra stagione a corto di contese europee, ma prevediamo che potrebbero doverlo fare. Aubameyang non viene utilizzato correttamente e mentre l'attività di trasferimento scorre, un esborso di £ 80 milioni per Ben White e il portiere retrocesso dello Sheffield United, Aaron Ramsdale, è ripido e non sufficiente.

10. Leeds

Nessuno si sarà goduto la pausa estiva tanto quanto la squadra di Leeds. Il loro approccio implacabile è debole da guardare, figuriamoci da mettere in atto, ma se tornano con la stessa intensità, è difficile vedere un risultato molto diverso dall'ultimo mandato.

storia vera di mulan

Mediocrità a metà classifica

11. Everton

Rafael Benitez ha una montagna da scalare. La sua nomina potrebbe essere tra le meno popolari nella storia della Premier League ed è stato seguito attraverso la porta da acquisti che non sarebbero fuori luogo nel 2011 (Andros Townsend, Asmir Begovic e altri). Porterà stabilità e pragmatismo all'Everton, ma pochi impulsi correranno.

12. Lupi

I lupi sono difficili da leggere. Due stagioni fa erano la proprietà più in voga in circolazione, in punta di piedi sull'orlo della Champions League con una squadra giovane che sarebbe solo migliorata o sarebbe stata venduta, pezzo per pezzo, per centinaia di milioni di sterline. Ora, sono solo una specie di... lì.

13. Brighton

La famigerata valutazione xG di Brighton del 2020/21 ha avuto gli hipster del calcio ovunque con la schiuma in bocca. Graham Potter rimane con il club e sa che un po' di finezza in più nelle rifiniture potrebbe fare la differenza.

14. Newcastle

Con grande disappunto dei fedeli di Newcastle, i Magpies non abbatteranno alcun albero nel 2021/22, semplicemente esisteranno. La preoccupazione più grande è che, oltre a Callum Wilson, incline agli infortuni, chi guiderà la linea per il Newcastle? Joe Willock è una forte aggiunta a un contratto permanente, Steve Bruce sta facendo un lavoro abbastanza solido, ma non c'è grande speranza che il Newcastle vada meglio del previsto.

Per saperne di più: Tutte le maglie della Premier League 2021/22 in casa e in trasferta classificate – in immagini

Combattenti per le retrocessioni

15. Brentford

Il jolly appena promosso di questa stagione è il misterioso Brentford. Vantano una squadra piena di acquisti di moneyball da background canaglia di cui molti fan della Premier League saranno all'oscuro. Ivan Toney è una quantità nota che dovrebbe godere di un anno di svolta. Gran parte delle possibilità di Brentford dipendono da lui.

16. Burnley

Ogni singola stagione fino alla fine della civiltà umana, Burnley finirà diversi punti sopra la zona retrocessione e molti punti meno di rilevanza competitiva.

17. Palazzo di Cristallo

L'esperimento di Patrick Vieira potrebbe andare in qualsiasi direzione. La squadra del Palazzo ha attraversato un periodo di revisione di massa. Gran parte del vecchio nucleo è scomparso, sostituito da giovani astri nascenti. Il nuovo palazzo manca di esperienza ed è ciò che Roy Hodgson ha chiamato per salvare i suoi Eagles dal calo negli ultimi anni.

manufatti alieni fortnite settimana 4

18. Southampton

Il titano difensivo dei Saints Jannik Vestergaard è partito per Leicester, il loro marcatore affidabile e prolifico Danny Ings è stato autorizzato a ritirarsi per £ 25 milioni e sono stati introdotti talenti non testati. Ralph Hassenhuttl ha promosso una forte reputazione nel club, ma su cosa si basa questo Su? Non può essere lo stile del Southampton, non può dipendere dai loro risultati, dal loro talento offensivo o dalla loro organizzazione difensiva. Questa potrebbe essere la fine della linea per lui e la sua squadra.

19. Watford

La previsione più sicura che faremo per tutta la stagione è che Watford sarà gestito da tre capi diversi da qui a maggio. Gli Hornets sono tornati ma non hanno fatto acquisti particolarmente accattivanti che suggeriscano che daranno fastidio a troppe squadre in 21/22.

  • Per le ultime notizie e i consigli degli esperti su come ottenere le migliori offerte quest'anno, dai un'occhiata al nostro Venerdì nero 2021 e Cyber ​​Monday 2021

20. Norwich

Ottenere una promozione e vendere il tuo giocatore chiave da 15 goal e 15 assist non è certo una preparazione ideale per una nuova stagione. Daniel Farke non è riuscito a tenere a galla i suoi uomini l'ultima volta, e non hanno condotto alcuna attività che ci faccia pensare che questa volta possa produrre un risultato diverso. La straordinaria forma di inizio stagione di Teemu Pukki si è spenta l'ultima volta che il Norwich ha visitato la Premier League, e questa volta non ha la mancia per prolungare il loro soggiorno.

Se stai cercando qualcos'altro da guardare, dai un'occhiata alla nostra Guida TV o visita il nostro hub Sport per tutte le ultime notizie.