Kevin Bacon conferma che il reboot di Tremors TV non avverrà

Kevin Bacon conferma che il reboot di Tremors TV non avverrà

Che Film Vedere?
 




Kevin Bacon ha rivelato che lo spin-off di Tremors TV non entrerà presto nei programmi.



trucchi gra5

C'è stata una grande eccitazione quando Bacon ha annunciato che avrebbe tirato fuori il suo cappello da cowboy per interpretare il cacciatore di mostri Valentine McKee, riavviando il film cult del 1990 su una piccola città terrorizzata da misteriose creature sotterranee. Il canale Syfy ha commissionato un episodio pilota e sono iniziate le riprese.

Ma l'attore ha ora annunciato che il suo sogno di riportare Tremors non si avvererà.

  • Kevin Bacon sulla fama, il femminismo e la nuova commedia di Amazon I Love Dick
  • Kevin Bacon ha finalmente la serie TV Tremors che stava aspettando



Triste annunciare che il mio sogno di rivisitare il mondo di Perfection non diventerà realtà, ha scritto su Instagram, insieme a una foto di cimeli di Tremors rotti in un negozio di seconda mano.

Nonostante abbiamo realizzato un fantastico pilota (IMHO) la rete ha deciso di non andare avanti. Grazie al nostro cast eccezionale e a tutti coloro che dietro le quinte hanno lavorato così duramente. E tieni sempre d'occhio i GRABOIDS!

scarpe per essere piu alto

#Tremors Triste segnalare che il mio sogno di rivisitare il mondo della Perfezione non diventerà realtà. Nonostante abbiamo realizzato un fantastico pilota (IMHO) la rete ha deciso di non andare avanti. Grazie al nostro cast eccezionale e a tutti coloro che dietro le quinte hanno lavorato così duramente. E tieni sempre d'occhio i GRABOIDS!



Un post condiviso da Kevin Bacon (@kevinbacon) il 27 aprile 2018 alle 14:50 PDT

È una vera delusione per i fan e per Bacon, che l'anno scorso ha dichiarato a RadioTimes.com di essere super entusiasta di rivisitare il ruolo.

È l'unica parte che ho fatto che voglio davvero recitare di nuovo, ha detto. Cosa succede a questo ragazzo 25 anni dopo? Questo è ciò che esploreremo. Penso che andrà bene.


Iscriviti alla newsletter gratuita di RadioTimes.com